BRONCOMED 600

Nutraceutica
LINEA Nutraceutica proattiva
FORMATO

15 cps

Integratore nutrizionale a base di N-Acetilcisteina (NAC) con Drosera per favorire la fluidità delle secrezioni bronchiali e Grindelia per un’azione emolliente e lenitiva utile per la funzionalità della mucosa orofaringea.

Integratore nutrizionale a base di N-Acetilcisteina (NAC) con Drosera per favorire la fluidità delle secrezioni bronchiali e Grindelia per un’azione emolliente e lenitiva utile per la funzionalità della mucosa orofaringea.

La N-Acetilcisteina è un importante agente riducente, noto soprattutto per le spiccate proprietà antiossidanti. Oltre alla capacità di rigenerare il glutatione, uno dei più importanti antiossidanti a disposizione dell’organismo umano, la N-Acetilcisteina si è dimostrata efficace anche come agente antiapoptotico. Tale attività è risultata particolarmente preziosa a livello pancreatico a salvaguardia di numero e funzionalità delle cellule Beta, oltre che a livello nervoso, poiché preserva la vitalità delle cellule nervose (neuroni). La capacità di ridurre i ponti di solfuro presenti nelle mucoproteine, dona infine alla N-Acetilcisteina anche attività mucolitica.

La Grindelia, pianta originaria delle regioni paludose della California e del nord del Messico, sotto forma di estratto è un ottimo balsamo per le vie aeree. Questa pianta contiene due tra i flavonoli più noti, la quercitina e il kempferolo, composti particolarmente interessanti per quanto riguarda i loro effetti sulla salute umana. Nello specifico, queste sostanze sono in grado di inibire un enzima rilasciato durante il processo infiammatorio, la cosiddetta “elastasi leucocitaria”, che può danneggiare l’epitelio respiratorio se prodotta in maniera sregolata. Il meccanismo d’azione della Grindelia è complesso, mediato dai suoi vari costituenti (resine, saponine, olio essenziale) e si esplica a differenti livelli della tosse. Le saponine della Grindelia sono utili per favorire l’espettorazione grazie all’azione eccito-secretrice e di fluidificazione delle secrezioni bronchiali. Le stesse saponine sono poi in grado di provocare una lieve irritazione della mucosa gastrica che determina uno stimolo indiretto (probabilmente mediata dal nervo vago) del riflesso muco-ciliare inducendo la produzione di secrezioni bronchiali più fluide (muco regolazione): venendo a contatto con il muco, per la capacità di abbassare la tensione superficiale, lo rendono più fluido e facilmente eliminabile. Hanno inoltre un effetto protettivo sull’epitelio delle prime vie aeree legato soprattutto alla presenza delle resine.

La Drosera rotundifolia è una pianta erbacea della famiglia delle droseracee, nota anche come Rugiada del sole. Alla Drosera sono attribuite proprietà antinfiammatorie, antisettiche, bronco-spasmolitiche e secretolitiche. Tali attività sono imputabili ai naftochinoni contenuti all’interno della stessa pianta. In particolar modo, l’attività antimicrobica della drosera pare sia esercitata soprattutto dal naftochinone plumbagina.

CONSERVAZIONE
Conservare in luogo fresco al riparo dal calore.

AVVERTENZE
Non eccedere le dosi raccomandate.
Per le donne in gravidanza e allattamento si consiglia il parere del medico.
Non somministrare ai bambini al di sotto dei tre anni di età.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

MODO D’USO
1 capsula al giorno.